AREA SALDATURA

SALDATURE MANUALI E ROBOTIZZATE DI METALLI

StoX srl ha sviluppato negli anni il proprio potenziale produttivo a favore anche di processi di lavorazione di saldatura all’interno della propria sede in Veneto, offrendo ai clienti sia operazioni di saldatura manuale, sia operazioni di saldatura robotizzata.

La saldatura meccanica è un procedimento mediante il quale si realizza un’unione permanente tra due metalli, ottenendo la continuità dei materiali che vengono uniti.

In generale, per saldare due metalli è necessario fondere in maniera localizzata i lembi dei pezzi da giuntare, con o senza l’aggiunta di materiale d’apporto. Un materiale viene considerato saldabile quando si presta alla realizzazione di una struttura in cui sia assicurata la continuità e che presenti caratteristiche che soddisfino i requisiti di qualità richiesti.

Nel caso specifico della saldatura a filo, il processo di saldatura meccanica, robotizzata o manuale coinvolge, oltre al “materiale base”, anche uno o più tipi di materiale definito “materiale di apporto” che solitamente si presenta appunto come un rotolo di filo. Entrando più nel dettaglio:

  • Il materiale base è costituito dai pezzi da saldare e unire; se i due pezzi sono dello stesso metallo, ad esempio, si parla di saldatura omogenea; se, invece, i due pezzi sono di due materiali diversi, il termine utilizzato è saldatura eterogenea;
  • Il materiale di apporto, come dice il termine, è il materiale aggiunto in fase di saldatura tra i lembi da unire dei due pezzi. Solitamente, il materiale di apporto è particolarmente puro, di conseguenza se si riscontrano impurità, sicuramente provengono dal materiale base durante la lavorazione.

SALDATURA MANUALE

TIG-MIG-MAG

saldatura manuale
Approfondisci

SALDATURA ROBOTIZZATA

TIG-MIG-MAG

saldatura robotizzata
Approfondisci

Parliamone

CONTATTACI